Giocare o non giocare

Giocare o non giocare

15 Dicembre 2018 16:00 - 19:00

Sala Eventi Tiburtina

Via Primo Acciaresi, 70 0157 Roma (RM)

+393406320092

Organizzato da:

Associazione Osservatorio Salute e Sicurezza

GIOCARE O NON GIOCARE ?

WORKSHOP DEL BENESSERE …tra teatro e consapevolezza corporea

Obiettivo

Obiettivo del workshop che qui si propone, della durata di 3 ore, è consentire ai partecipanti un primo contatto con le tecniche teatrali basilari dell´ improvvisazione teatrale e con le sue possibili applicazioni, tanto sul palcoscenico che nella vita reale.

Le tecniche verranno affrontate con il coivolgimento dei partecipanti attraverso la pratica di esercizi teatrali.

Imparando il gioco dell’improvvisazione teatrale, l’individuo impara a dosare meglio la sua energia. In inglese recitare e giocare si dice nello stesso modo: to play e la dinamica dell’improvvisazione è un atto altamente creativo e molto divertente. Per improvvisare è necessario imparare ad ascoltare e lavorare in squadra, ciò implica accettare le diversità, adeguarsi al gruppo per giocare insieme e…divertirsi.

Conduzione: Claudia Borioni . Attrice e Regista

Programma

Ore 16 saluti tra i partecipanti

1.30 ora

In questa prima fase si lavorerà soltanto sulla coscienza corporea e sulla creatività. Per questo motivo nell’improvvisazione guidata, ancora non sarà introdotto il testo verbale, ma il gruppo dovrà sforzarsi di sperimentare altre forme di comunicazione per iniziare a far parlare il corpo.

Intervallo di 15 minuti

1.30 ora

Introduzione al testo. A questo punto la storia raccontata prima solo con il corpo verrà perfezionata con un testo, il quale scaturirà anch´esso dall´improvvisazione.

A questo punto, non c´è nulla di più soddisfacente che ottenere un prodotto finale dopo tanta dedicazione…e

Ore 19 l´ora degli applausi!

Per informazioni : associazione@osservatoriosalutesicurezza.it

Chi è Claudia Borioni: ATTRICE, REGISTA, DRAMMATURGA, COACH ARTISTICA

Figlia d’arte, a 5 anni è salita sul palco per la prima volta con la scuola di arte drammatica L’Aquilone, fondata a Roma da sua madre, Giovanna Belotti, che ha frequentato fino al trasferimento di tutta la famiglia in Brasile nel 1965. Professionalmente ha iniziato a lavorare come attrice di teatro nel 1981, per poi ampliare la sua attività alla regia, alla scrittura teatrale e al coaching artistico. Ha preso parte a produzioni televisive e cinematografiche. In ambito teatrale è stata diretta da alcuni dei maggiori registi brasiliani, presentandosi nei principali palcoscenici del Brasile e in varie tournee in Portogallo. Iin particolare con il progetto “Terror na praia” che producendo ogni settimana un nuovo spettacolo, ha contribuito a creare un vero movimento cult a Rio de Janeiro. Dal 1992 al 2011 è stata una delle principali animatrici del C.E.T.E, Centro Sperimentale di Teatro, compagnia stabile di repertorio dell’Universitá dello Stato di Rio de Janeiro, formata da 20 professionisti (attori, registi scrittori, scenografi e ecc) con l’obiettivo di promuovere una nuova drammaturgia brasiliana, formando la figura dell’attore popolare e del tecnico di arte scenica. In quest’ambito ha partecipato come ideatrice, attrice e regista al montaggio di 19 spettacoli con piú di 100 persone in scena. Dal 2009 svolge l’attività di coaching artistico per la preparazione di attori e professionisti dello spettacolo, per il cinema, la TV, teatro e provini . Ha dato lezioni di teatro presso le scuole dei Arte Dramática REATOR (1986/ 2010) e ETTAM (2011/2012) a Rio de Janeiro. Dal 2000 al 2010 ha fatto parte del gruppo musicale “As Frenéticas” con il quale si è esibita in varie tournee in Brasile e in Messico. Dal dicembre 2012 risiede stabilmente a Roma.

BILINGUE – Italiano e portoghese (brasiliano)

Spagnolo e Inglese intermediario

Altre informazioni sul Sito web:

https://www.osas.tv/teatro-benessere

Per acquistare il tuo biglietto clicca qui.

Nota: questo evento non è supportato dalla tecnologia Beekon Event.

Translate »